Template_Pecten_iCru

FIANO MINUTOLO
INDICAZIONE GEOGRAFICA PROTETTA

Note organolettiche

Giallo paglierino lucente e cristallino. L’aromaticità del fiano domina le sensazioni olfattive di questo vino con un impatto di forte intensità. Susina, mela, tiglio ed erbe aromatiche. Gusto fresco e salino. Chiude equilibrato su un finale di note fruttate.

Abbinamenti gastronomici

Vellutata di asparagi, bavette al pesto.
Per tradizione: crudo di frutti di mare, ciceri e trie, calamari e patate.

Temperatura di servizio: 10 °C.

Classificazione: Fiano I.G.P. Salento.
Uve: Fiano 100%.
Zona di produzione: Cellino San Marco (BR).
Sistema di allevamento: Alberello (5.000 ceppi per ha).
Epoca di vendemmia: terza decade di agosto, prima decade di settembre.
Vinificazione: pressatura soffice, decantazione statica a bassa temperatura; quindi viene avviata la fermentazione con lieviti selezionati, in vasche d’acciaio e temperatura controllata.
Affinamento: in serbatoio d’acciaio fino all’imbottigliamento.

Classificazione: Fiano I.G.P. Salento.
Uve: Fiano 100%.
Zona di produzione: Cellino San Marco (BR).
Sistema di allevamento: Alberello (5.000 ceppi per ha).
Epoca di vendemmia: terza decade di agosto, prima decade di settembre.
Vinificazione: pressatura soffice, decantazione statica a bassa temperatura; quindi viene avviata la fermentazione con lieviti selezionati, in vasche d’acciaio e temperatura controllata.
Affinamento: in serbatoio d’acciaio fino all’imbottigliamento.

Premi

  • International Wine Challenge, Medaglia di Bronzo

Premi

  • International Wine Challenge, Medaglia di Bronzo